Perchè Visitare Genova: Ecco 10 motivi per farlo almeno una volta nella vita

Città storica ed affascinante, Genova ospita alcune delle migliori attrazioni e paesaggi d’Italia.

Con tante cose da fare e da vedere, forse non basterebbe un intero libro per elencare tutti i motivi per visitarla: in questo breve articolo ti suggerisco la mia TOP 10.

Ciao! Sono Andrea, gestore del Bed and Breakfast Al Centro di Genova e Genovese DOC.
In questo articolo cercherò di scrivere una lista dei 10 motivi che spingono (o dovrebbero spingerti) a prenotare una vacanza per Genova.

Dovendo fare una selezione ho tralasciato centinaia di motivi per visitare Genova.

Quelli che ti vengono in mente, scrivili nei commenti 😉

Ma prima di partire con l'articolo, dai un'occhiata a questo video

 

Pronto per iniziare?

B&B Al Centro di GenovaPrima di continuare l’articolo, però, c’è una cosa importante che devi sapere.

Se hai in programma una visita a Genova, sappi che qui è praticamente impossibile trovare un posto auto gratuito in zona centro.

Per cui, se sei in visita con la tua auto, ti consiglio di cercare un B&B o un hotel che offra il servizio di parcheggio.

Io sono il gestore del B&B Al Centro di Genova, un B&B situato a 500m dalla stazione centrale di Genova con un posto auto privato. Nel caso fossi interessato, clicca qui per saperne di piu:

>>> Scopri di più sul B&B Al Centro di Genova.

 

 

E ora, passiamo all’articolo.

 

Perchè Visitare Genova
I 10 motivi per farlo almeno una volta nella vita

 

1) Per il Porto Antico e le sue attrazioni:

Cosa Vedere a Genova : Porto Antico

Foto di Porto Antico di Genova

Ivano Fossati diceva che “Chi guarda Genova sappia che Genova si vede solo dal mare”.

Perché Genova, che è sottile e longilinea, stretta fra l’acqua e le colline che scendono a precipizio dal Mediterraneo, ha un solo fronte: quello marittimo.

Per farti un’idea della città dovresti prima intuirla dal mare, scoprirne le linee geometriche e verticali, entrare nel Porto Antico e provare a conquistarla...se ci riesci 😉

Inizia quindi visitando il Porto Antico di Genova, che è il cuore e l’anima della città.

All’interno di quest’area troverai diverse attrazioni: io ti consiglio di salire sul Bigo (ascensore panoramico) o sulla Lanterna (simbolo di Genova fin dal Medioevo).

Da questi due punti panoramici, potrai comprendere le dimensioni immense del Porto e godere di una vista mozzafiato!

Bigo

Dove si trova: Porto Antico di Genova
Orari di apertura: clicca qui
Prezzi: clicca qui

Lanterna

Dove si trova: Rampa della Lanterna
Come arrivare: clicca qui
Orari di apertura e prezzi: clicca qui

 2) Per l’Acquario di Genova e il Museo del Mare:

Acquario di Genova

Acquario di Genova - Foto di Stefano Galleno



ACQUARIO DI GENOVA
Dopo aver visitato il Porto Antico, dirigiti all’Acquario di Genova, il più grande in Italia e il secondo in Europa (dopo quello di Valencia).

Una volta entrato dentro la struttura, le luci si fanno basse, il sole del Porto Antico lascia spazio alla luce dei fondali marini e dopo pochi passi ti ritroverai immerso in un meraviglioso e suggestivo ambiente acquatico.

Durante la prima parte della visita conoscerai i delfini, le foche, gli squali e numerose altre specie di pesci meno conosciuti, mentre nella seconda parte ti ritroverai immerso nel tipico ambiente faunistico del Madagascar e vedrai spuntare, da un verde intenso, rettili preistorici, ranocchiette rossastre, coccodrilli e diverse varietà di pesci dai colori indescrivibili.

Ti sentirai proiettato sott’acqua, letteralmente.


GALATA: IL MUSEO DEL MARE
Sempre all’interno del Porto Antico ti consiglio di visitare il “Galata - Museo del mare”: il riassunto della storia cittadina, dalle prime navi commerciali, spinte dalla forza dei galeotti al remo, fino ai grandi transatlantici.

Non farti ingannare dal termine "museo", è molto più di un museo! E' un'esperienza interattiva molto divertente sia per gli adulti che per i bambini.

Entrando ti ritroverai circondato da 23 sale interattive molto suggestive, che ti faranno capire il significato del mare e del "viaggio" in tutte le diverse epoche.

Avrai la possibilità di "provare" in prima persona la vita di mare tramite le attrazioni interattive; potrai approfondire le memorie storiche di Genova (dalla Repubblica Marinara e Cristoforo Colombo), per finire con la sala che mi ha attratto di più: la mostra "La Merica" che racconta il viaggio dei nostri antenati verso l'America, in cerca di una nuova vita.

Potrai sentire sulla tua pelle la paura, il coraggio e la speranza dei viaggiatori dei transatlantici, vivere in prima persona le loro difficoltà e percepire il grande miraggio che era per loro la lontanissima America.

A mio parere, questa sala vale da sola l’intero prezzo del biglietto.

 

Acquario di Genova

Dove si trova: Ponte Spinola
Orari di Apertura e prezzi: clicca qui

Galata - Museo del Mare

Dove si trova: Calata del Mar 1
Orari di Apertura e prezzi: clicca qui

3) Per il suo Centro Storico (più grande d'Europa)

Cosa Vedere a Genova : I Vicoli

Centro Storico - Foto di @nicoleo__

Nonostante lo sviluppo della città, il centro storico ha mantenuto il suo carattere unico, attraverso i vicoli, le chiese e le botteghe storiche.

Cammina tra i caruggi e assaporane l’atmosfera, ti sembrerà di essere tornato a più di 1.000 anni fa.

Viaggio nei Vicoli di Genova: Itinerario a piedi

Il Centro Storico di Genova è composto da centinaia di carruggi, ma in questa breve guida ti indico i più famosi e, a mio parere, i più incantevoli.

Dal Porto Antico (precisamente da piazza Caricamento) addentrati in via al Ponte Reale. Camminando per 100 metri arrivi nella affascinante piazza Banchi dove incontri la famosa Loggia della Mercanzia, un bellissimo edificio eretto nel Medioevo che ospitava le contrattazioni di mercanti e banchieri.

Prosegui dritto fino a via del Campo, la famosa strada lastricata conosciuta per essere stata cantata e abitata da Fabrizio De Andrè (se non conosci la canzone, puoi ascoltarla cliccando qui). Se sei un amante di Faber, avrai la possibilità di visitare il museo della sua musica. E , perché no?, goderti un caffè nel bar La cattiva strada (dal titolo di una sua famosa canzone) che si trova subito di fronte.

Una volta arrivato a porta dei Vacca (una porta costruita a difesa della città contro l'attacco dei Barbarossa nel 1156), gira a destra e raggiungi piazza della Nunziata.

Dopodichè percorri le meravigliose via Cairoli e via Garibaldi, e immergiti nuovamente nei vicoli entrando in via Luccoli. Dopo aver percorso l'intera strada senza prendere deviazioni, ti ritroverai al punto di partenza, proprio davanti all'Acquario di Genova.

 

 

4) Per l'arte 

via-garibaldi-genova

Via Garibaldi - Foto di Fabio Acquarone

I vicoli sono affascinanti, ma è in Strada Nuova (via Garibaldi) che la Superba mostra davvero il meglio di sè.

Questi magnifici palazzi, costruiti tra il 500 e il 700, hanno incantato viaggiatori da tutto il mondo.

I nobili Genovesi amavano circondarsi di affreschi, arredi, opere d’arte degni di un re.
Oggi li puoi visitare, entrando nei palazzi più belli di Strada Nuova.

 

5) Per i suoi punti panoramici

spianata-castelletto

Spianata Castelletto - Foto di Marco Calogerà

Se sei in visita a Genova, devi sapere che c’è un modo per apprezzare la sua bellezza: osservarla dall’alto.

Sparsi per la città troverai diversi punti panoramici, ognuno differente dall’altro, ma egualmente mozzafiato. Qui sotto ti elenco i miei due preferiti, che si trovano in centro e sono facilmente raggiungibili a piedi o con i mezzi pubblici:


SPIANATA CASTELLETTO

Un fantastico “balcone” sospeso sul Centro Storico da cui puoi godere di una vista su tutta la città e sul porto.
Per arrivare qui ci metti un secondo: raggiungi Piazza Portello e sali sull’ascensore Castelletto.

In pochi secondi sarai arrivato a destinazione e potrai gustarti una granita o un caffè ammirando i tetti in ardesia e i caratteristici terrazzini delle vecchie case del centro storico, il porto, la lanterna, e il mare.

Il mio parere? Assolutamente da non perdere.


LA TERRAZZA DI PALAZZO ROSSO
In pochi conoscono questa meraviglia della città (io stesso l’ho scoperta da pochi anni)
E’ una terrazza panoramica situata sul tetto del Palazzo Rosso, una delle dimore storiche più belle di Strada Nuova.

Salendo sulla terrazza ti ritroverai nel bel mezzo del centro storico più grosso d’Europa, e potrai godere di una vista davvero “superba”!

 

Se vuoi saperne di più, leggi questo articolo: Genova dall'Alto: i 5 Punti Panoramici più Belli di Genova

Spianata Castelletto

Dove si trova: Spianata di Castelletto
Orari di apertura ascensore: tutti i giorni, dalle 6.40 alle 24
Prezzi ascensore: 0,90 €

Palazzo Rosso

Dove si trova: via Garibaldi 18
Orari di apertura: clicca qui
Prezzi: clicca qui

6) Per la focaccia, la farinata e la pasta al pesto

Pasta al Pesto

Pasta al Pesto - Foto di Neverseenbefore blog

Ovunque sarai, durante la tua visita a Genova, troverai un panificio o una trattoria dove potrai gustare le specialità Genovesi. Le più famose (e più gustose) sono:

  1. la Focaccia Genovese (per scoprire come preparare la vera focaccia clicca qui)
  2. Pasta al Pesto
  3. Farinata
  4. Pansoti al Sugo di Noci
  5. Torta Pasqualina
  6. Pandolce Genovese
  7. ... molte altre ancora

Per gustare una di queste specialità ti consiglio di fare una visita in uno dei mercati tipici:
A Genova ci sono decine di mercati, ma il più famoso è il Mercato Orientale; situato al centro della città, è il posto ideale per sentire i profumi e i sapori di questa terra: olive, formaggi, verdure e legumi di tutti i tipi.

Al Mercato del Carmine, invece, ti insegneranno persino a preparare il vero Pesto alla Genovese, come lo si faceva una volta.

Se vuoi scoprire quali sono i 10 piatti tipici Genovesi da provare almeno una volta nella vita, clicca qui e leggi l'articolo del mio amico Giorgio: Cosa Mangiare a Genova

Mercato Orientale

Dove si trova: via XX Settembre 75r
Orari di apertura:
da lun a mer: 7.30 - 13, 15.30 - 19.30
da gio a sab: 7.30 - 19.30
Prezzi: gratis

Mercato del Carmine

Dove si trova: piazza del Carmine
Orari di apertura: dalle 8 alle 19
Prezzi: gratis

7) Per le sue attrazioni per i bambini

perchè visitare genova

Nicolò alle prese con una Razza - Acquario di Genova

Genova è molto raccolta, visitabile facilmente a piedi e con i mezzi pubblici, in cui i luoghi d’interesse sono situati a pochi passi gli uni dagli altri.

Questo (soprattutto se viaggi con i tuoi figli) è un gran bel punto a favore, che ti permetterà di vistare la città senza perdere troppo tempo per gli spostamenti.

Se vuoi conoscere tutte le attrazioni di Genova per i più piccoli, in questa guida ho elencato le 10 Cose da Fare a Genova con i Bambini. Dà un’occhiata.

 

8) Per i suoi Forti

Forte Diamante

Forte Diamante

Alzando gli occhi verso le colline, non potrai non notare le imponenti costruzioni che dominano i rilievi.

Quelli sono i Forti di Genova: una serie di fortificazioni che ricordano castelli medievali e che oggi sono uno dei migliori luoghi d'interesse di Genova.

Sono stati costruiti nel ‘600 sulle mura medievali che circondavano la città, e sono state addirittura prese a modello da architetti militari per edificarne altre in Germania e in Francia.

Queste mura si estendevano per circa 20km formando la fortificazione più lunga al mondo dopo la muraglia cinese.

Genova è una città stretta fra mari e monti ed è quindi molto semplice raggiungere la cima senza dover fare tanta strada. Il modo migliore per arrivare in cima, è prendere il famoso Trenino di Casella: un convoglio che parte da piazza Manin, percorre 25km, valica l'Appennino e arriva a Casella.

Una volta arrivato lassù, ti sembrerà di aver compiuto un lungo viaggio, ma in realtà sarai a pochi passi dal centro.

I Forti sono un affascinante percorso attorno alla città, una parte di Genova da vedere, e in cui fare trekking o andare in mountain bike.

Ti consiglio, se hai tempo (e se il clima lo permette) di dedicare una giornata alla scoperta di questa parte di Genova.
Se hai deciso di passare una giornata sui forti, clicca qui per scoprire il migliore itinerario: Dove fare trekking a Genova

Trenino di Casella

Dove si trova (trenino di Casella): via alla Stazione per Casella 15
Orari di apertura (trenino di Casella): clicca qui
Prezzi (trenino di Casella): clicca qui

9) Per i suoi dintorni

Boccadasse

Boccadasse


BOCCADASSE

Se sei stanco della frenesia cittadina e vuoi cercare un momento di quiete o di relax, percorri la passeggiata Corso Italia e dirigiti a Boccadasse, un piccolo borgo di pescatori con una spiaggetta racchiusa da strette palazzine a ridosso del mare.

Il mare non è dei più limpidi, ma Boccadasse è il posto migliore per rilassarsi sulla piccola spiaggia di ciottoli o per gironzolare fra le sue stradine gustando uno dei gelati più buoni di Genova, quello della Antica Gelateria Amedeo.

E’ il posto adatto per un romantico aperitivo in riva al mare o per una passeggiata serale nell’adiacente Corso Italia.


LA PASSEGGIATA DI NERVI
Prendi un treno o un autobus e dirigiti a Levante, ti troverai a Nervi, quartiere un po’ chic e aristocratico, che ospita una delle passeggiate più belle d’Italia (il portale Turismo.it l'ha definita addirittura la passeggiata più bella del mondo!).

Percorri i 2 km di passeggiata panoramica di mattoncini rossi ed entra nel parco di Nervi, una distesa verde in cui potrai sdraiarti, giocare a palla, improvvisare un picnic, correre o ammirare gli scoiattoli, ormai non più impauriti dai turisti che li nutrono con noci e frutta secca.

Boccadasse

Dove si trova: Boccadasse
Orari di apertura: 24/24h
Prezzi: gratis

Nervi

Dove si trova: Passeggiata Anita Garibaldi
Orari di apertura (parco di Nervi): tutti i giorni: 8 - 19.30
Prezzi: gratis

10) Per la movida

nightlife-genoa

Piazza delle Erbe - Foto di @primocanale

Rimanendo in tema di aperitivo, concludi la tua visita a Genova con una serata nei vicoli.
Questa zona storica della città, ora piena di club e bar, si è trasformata nel fulcro della movida genovese.

Goditi un aperitivo in compagnia, e vai avanti tutta la notte bevendo un drink tra i vicoli di questa meravigliosa città.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine del post. Ora aspetto i tuoi consigli e le tue riflessioni nei commenti qui sotto!

L’articolo ti è piaciuto? Se non l’hai ancora fatto ti chiedo di fare click sul pulsante mi piace qui sotto.
Per me è molto importante, a te costa un secondo del tuo tempo
.

 

Grazie di cuore
Andrea

Valuta articolo -->
Valutazione Ottenuta
4.5 based on 12 votes
Servizio
Perchè Visitare Genova: i 10 Motivi per Farlo
URL

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento